COME SI PULISCE IL PESCE

 

·        Appoggiate il vostro pesce su un tagliere e cominciate con l’eliminare le pinne : usando delle forbici cominciate a eliminare quelle laterali, situate vicino alla testa …

 

·        Tenendo appoggiato il pesce sul tagliere togliete ora la pinna ventrale, posizionata nella parte inferiore del pesce…

 

 

·        Alzate ora con le dita la pinna dorsale e, aiutandovi con la forbice, tagliate anch’essa…

 

·        Tagliate a questo punto la pinna anale…

 

 

·        Tagliate infine le pinne della coda…

 

 

·        Passate ora sopra il pesce un grosso coltello per eliminare le scaglie. Per evitare che le scaglie schizzino per tutta la cucina, potete mettere il pesce in un sacchetto e procedere con la squamatura…

 

 

·        Prendete ora il vostro pesce e, partendo dal buchino che si trova vicino al ventre (ano), tagliate la pelle con una forbice fino alla testa…

 

 

·        Aprite il pesce, divaricandolo con le mani e staccate le interiora nel punto in cui sono unite alla testa, quindi buttatele…

 

 

·        Prendete ora il pesce, sciacquate il ventre sotto l’acqua corrente ed eliminate ogni traccia di sangue…

 

 

·        Una volta pulito il pesce all’interno, passatelo sotto l’acqua corrente pulendolo per bene anche all’esterno .

 

 

PUOI TROVARE RICETTE DI PESCE NEL MIO BLOG  http://saporidicasamia.spaces.live.com

 

Questo post spiegato in modo semplice e chiaro , è stato preso da “giallo zafferano – come pulire il pesce”.

 

COME SI PULISCE IL PESCEultima modifica: 2009-04-20T15:00:00+00:00da ricettimma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento