PESTO ALLA GENOVESE

2 spicchi di aglio
300 gr di basilico
1 bicchiere di olio extra vergine
1 cucciaio di pinoli
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pecorino grattugiato
1 pizzico di sale grosso

 

 

Le foglie di basilico non dovrebbero essere lavate , ma semplicemente pulite (… io invece le lavo Perplesso ) .

 

Per fare il pesto uso il frullatore  Visualizza l'immagine a schermo intero il quale consiglio le lame in plastica , e di utilizzarlo alla velocità bassa , aggiungi tutti gli ingrdienti tranne l’olio che inserirai solo alla fine ed un pò per volta …

 

Altrimenti puoi usare il classico mortaio …  

 

Metti  le foglie di basilico nel mortaio di marmo insieme all’aglio e ad un pizzico di sale grosso (servirà a mantenere un bel colore verde acceso) , con un movimento rotatorio del pestello senza pestare con violenza , schiaccia gli ingredienti conto le pareti del mortaio , fino ad ottenere una crema  , aggiungi i pinoli e continua a pestare con un movimento rotatorio fino a che non si amalgameranno bene e si otterrà una salsa omogenea …

 

 

Ora puoi aggiungere i formaggi , e per ultimo l’olio che dovrai versarlo lentamente …

 

 

PUOI TROVARE RICETTE CON IL PESTO NEL MIO SITO :

http://saporidicasamia.spaces.live.com

 

 

PESTO ALLA GENOVESEultima modifica: 2009-04-23T12:40:00+00:00da ricettimma
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento